Rieducazione del Pavimento Pelvico

Rieducazione del Pavimento Pelvico

La fisioterapia per la rieducazione del pavimento pelvico  consiste nell’inquadramento valutativo della situazione specifica e nell’elaborazione e proposta di esercizi mirati, ad es. di contrazione e rilassamento dei muscoli del pavimento pelvico, in grado favorire la presa di coscienza e il rafforzamento di tutto il sistema di sostegno degli organi pelvici; nella modifica di alcune abitudini quotidiane, prestando maggior attenzione e cura a quanto può influire positivamente o negativamente sulla salute di queste strutture.

Fondamentale in moltissimi casi

  • prolasso rettale-uterino-vescicale
  • post menopausa
  • post interventi chirurgici (emorroidi, isterectomia,…) e/o ginecologici
  • stipsi o incontinenza fecale e/o urinaria
  • sessualità dolorosa
  • post parto od in preparazione ad esso

Motivi per prenotare una seduta di rieducazione del pavimento pelvico

  • perdita involontaria di urina/gas/feci
  • urgenza di urinare/defecare
  • aumento della frequenza minzionale
  • difficoltà a svuotare la vescica
  • dolore pelvico cronico
  • vaginismo e diminuzione del piacere sessuale